VACCINI E MALATTIE CRONICHE - FACCIAMO IL PUNTO

Riportiamo qui dalla pagina Facebook della Associazione amica AIBAT OdV un interessante articolo della dottoressa Alessandra Petrelli, medico ricercatore, specialista in Medicina Interna presso l’Istituto di Ricerca sul Diabete, Ospedale San Raffaele.


https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2890015147921989&id=1525239857732865


Di 1.266 pazienti con malattie autoimmuni intervistati in un recente studio (VAXICOV [1]), il 54% ha risposto che intendeva vaccinarsi contro il COVID-19, il 32% era dubbioso e il 13% non era intenzionato a vaccinarsi. La percentuale di persone disposta a vaccinarsi aumentava al 62% quando la raccomandazione proveniva dal medico di fiducia, e schizzava all’88% in quei pazienti che erano soliti vaccinarsi contro altri patogeni (es. influenza, pneumococco).

Questo studio ci permette di fare alcune considerazioni:

1. È essenziale informare il personale medico sull’efficacia dei vaccini nelle categorie a rischio;

2. È necessario comunicare l